Home Articoli Recensione del volume: Il contenzioso bancario

Recensione del volume: Il contenzioso bancario

163
0
CONDIVIDI

IL CONTENZIOSO BANCARIO
di Leonardo Di Brina e Francesca Picardi
ISBN: 9788828805533
Editore: Giuffrè, 2019
Collana: Teoria e pratica del diritto – Maior

Il volume offre un’ampia panoramica delle controversie che più di frequente interessano i rapporti tra banca e clienti, analizzando le principali questioni interpretative ed i relativi risvolti teorici e pratici. Un’attenzione particolare è anche dedicata alle novità legislative e giurisprudenziali che hanno inciso sulle vicende giudiziarie relative alla tutela dei risparmiatori, nonché alla trasparenza dei contratti bancari, all’anatocismo, alla determinazione delle commissioni bancarie e alla facoltà di modifica unilaterale delle condizioni contrattuali.

L’aspetto genetico e fisiologico dei contratti bancari viene affrontato dal Prof Di Brina nei primi capitoli del Volume, analizzando in particolare gli obblighi di trasparenza nella fase preliminare e quelli informativi e di condotta nella redazione dei contratti. Uno specifico capitolo e dedicato alle modifiche unilaterali delle condizioni contrattuali, con un approfondimento dello ius variandi e dei suoi limiti, nonché della facoltà di recesso da parte del cliente.

La dott.ssa Picardi, poi, affronta la fase patologica dei contratti bancari, svolgendo un’analisi estremamente dettagliata delle note problematiche relative all’anatocismo, agli interessi usurai e alla commissione di massimo scoperto. Questa parte del volume rappresenta un valido strumento teorico – pratico di supporto agli operatori del diritto, sia avvocati che magistrati, che ogni giorno affrontano questa materia in continua evoluzione tanto legislativa che di interpretazione giurisprudenziale. Particolarmente interessante risulta anche il capitolo che affronta l’accesso alla tutela giudiziaria nelle controversie bancarie, analizzando sia la mediazione obbligatoria che l’arbitrato bancario e finanziario.

La specifica analisi delle azioni tipiche del diritto bancario rappresenta una guida tecnico – giuridica completa del contenzioso in materia.

Il capitolo relativo all’abuso del diritto consente al lettore di ricevere una valida casistica ed un punto di vista oggettivo per analizzare correttamente caso per caso il comportamento dell’istituto bancario nei rapporti con il cliente, ed in particolare con il cliente imprenditore.

Infine, completano il quadro, gli ultimi due capitoli che affrontano il contenzioso bancario nella crisi di impresa, analizzando anche i presupposti della revocatoria fallimentare delle operazioni e delle rimesse bancarie.

Il volume in commento rappresenta un punto di riferimento per gli operatori del settore.

Nomen omen: il volume CONTENZIOSO BANCARIO affronta sia dal punto di vista degli istituti che dei clienti i rapporti bancari e i relativi sviluppi giudiziari in maniera completa ed esaustiva, ponendosi come punto di riferimento per gli istituti bancari nella valutazione della loro condotta, per gli avvocati nella redazione degli atti giudiziari e per i magistrati nella risoluzione del contenzioso.